I Gruppicuore della Parrocchia

gruppi

Componenti del nuovo Consiglio Pastorale Parrocchiale

Scelti dai gruppi

  1. GIACCHERINI PAOLA in Castellucci
CARITAS
  1. REPOLA CARMEN in Canzonetta
CATECHISMO
  1. FERRI RICCARDO
GIOVANI FAMIGLIE
  1. CENCINI ANNUNZIATA (TITA) in Butini
SERVIZIO AL TEMPIO
  1. LUCIOLI EMANUELA in Mancini
CORALE MARIOTTI
  1. VITALI NICOLA
CORO S.P. CHANEL
  1. FARALLI FRANCESCO
GIOVANI
  1. LUCONI FABIO
GIOVANI
  1. FIORENTINO LUISA in Dati
CENTRI DI ASCOLTO
  1. FRESCUCCI CLAUDIO
FESTIERI
  1. MAGGESI NADIA in Lucani
ORATORIO
  1. BILIOTTI ALBERTO
VILLAGGIO d. GIOVANE

Eletti dalla comunità

  1. AIEZZA ADRIANA in Aurilio
  2. ANGORI GINETTA in Gallorini
  3. BARDELLI NICOLA
  4. CAPPELLETTI VANNA in Botti
  5. DIVULSI SIMONE
  6. FRAPPI MARCELLO
  7. GALOPPI LUIGI
  8. IANNUNZIO ROSA in Mencarini
  9. LUCONI CARLO
  10. LUMACHI GIOVANNI
  11. MILIGHETTI OLIVIERO
  12. PELIDI EMMA in Milighetti
  13. RUSCIO MARIO
  14. SERAFINI PAOLO
  15. VITALI LINO

Persone nominate direttamente dal parroco:

28.              FARINI ARTURO

29.              BAMBINI CINZIA in Avanzati

30.              SALVADORI PAOLA in Reattelli

31-34          PADRI

DIOCESI DI AREZZO-CORTONA-SANSEPOLCRO

 

STATUTI DEGLI ORGANISMI DI COMUNIONE

CONSIGLIO PASTORALE PARROCCHIALE

 

 

ISTITUZIONE, NATURA E COMPITI

  1. È istituito nella PARROCCHIA MADONNA DELLE GRAZIE DEL RIVAIO il Consiglio Pastorale Parrocchiale (CPP).
  2. Il Consiglio pastorale parrocchiale rimane in carica cinque anni.
  3. Il CPP ha valore soltanto consultivo, nell’accezione che questo termine ha nell’ecclesiologia conciliare di comunione e nella vita della Chiesa.
  4. Il CPP ha il compito, sotto la guida del Parroco, di esaminare le situazioni e le problematiche della parrocchia e di proporre soluzioni operative, contribuendo alla realizzazione delle medesime.

 

COMPOSIZIONE

  1. Possono far parte del CPP i fedeli che sono in comunione con la Chiesa, partecipano alla vita della parrocchia e si rendono disponibili ad un servizio, nello spirito dell’ascolto, del dialogo e della collaborazione.
  2. I membri del CPP vengono designati mediante elezione in ragione di particolari competenze o in forza di specifici servizi che svolgono all’interno della parrocchia. Possono essere scelti anche direttamente dal Parroco.
  3. Il CPP è composto da:
  • Il Parroco;
  • Coloro che partecipano alla cura pastorale della parrocchia in forza di uno specifico ministero (diacono, accolito, …);
  • I fedeli eletti dalla comunità parrocchiale;
  • I fedeli nominati direttamente dal Parroco.
  1. I membri del Consiglio devono essere il più possibile rappresentativi di tutto il popolo di Dio, tenendo presenti le varie condizioni sociali, professionali e il servizio che essi svolgono nella comunità ecclesiale, sia come singoli, sia in quanto membri di associazioni.
  2. La nomina dei membri del CPP spetta al Parroco; essi rimangono in carica per cinque anni.

METODO DI LAVORO

  1. Il Consiglio dedica, in ogni riunione, un congruo tempo alla preghiera e alla riflessione sulla Parola di Dio; da essa infatti ricevono ispirazione, i suggerimenti e le decisioni da prendere.
  2. L’efficacia del Consiglio dipende anche da un valido metodo di lavoro. Per questo è opportuno che ogni argomento venga esaminato con questa sequenza: esame della proposta, discussione, condivisione, verifica.
  3. Il Presidente del CPP è il Parroco; in sua assenza viene sostituito dal Vicario parrocchiale o da un moderatore preventivamente incaricato.
  4. Il CPP viene convocato dal Parroco, indicativamente una volta al mese in seduta ordinaria e, straordinariamente, tutte le volte che il Parroco lo ritiene opportuno, a seguito anche delle richieste di una parte dei consiglieri.
  5. Il Parroco, sentito il parere dei Consiglieri, stabilisce gli argomenti da inserire nell’ordine del giorno, coadiuvato in questo dal segretario che il Parroco stesso sceglie, sentito il parere del Consiglio.
  6. La segreteria ha i seguenti compiti:
  • Preparare la convocazione del Consiglio e inviarla ai consiglieri;
  • Far pervenire in tempo utile a tutti i membri il materiale preparatorio;
  • Ricevere le richieste di convocazione straordinaria e le proposte per la formulazione dell’ordine del giorno;
  • Redigere il verbale delle riunioni;
  • Tenere l’archivio del Consiglio.
  1. Secondo le opportunità, il CPP si serve di commissioni per i diversi settori dell’attività pastorale. È compito delle commissioni:
  • Studiare, nell’ambito della propria competenza determinata dal Consiglio, i problemi pastorali della parrocchia e proporre le adeguate soluzioni;
  • Riferire i risultati del proprio lavoro al CPP;
  • Coadiuvare il Parroco nel rendere operativo quanto approvato dal CPP.

La designazione dei membri delle Commissioni spetta al CPP insieme al Parroco.

  1. Il CPP studierà gli strumenti più idonei per mantenere vivo e costante il rapporto di corresponsabilità e di rappresentatività che lo lega alla comunità; per questo sarà opportuno dare comunicazione dei suoi lavori e delle sue deliberazioni attraverso assemblee, stampa, ecc.

CESSAZIONE DALL’INCARICO

  1. I membri del CPP cessano dal loro incarico per motivate dimissioni presentate al Consiglio e accettate dal Parroco.
  2. I membri uscenti saranno sostituiti come segue:
  • Se eletti dalla comunità, con chi immediatamente li segue per il numero di voti;
  • Se scelti dal Parroco o dalle comunità religiose, con altri proposti dagli stessi soggetti.
  1. Quando un membro è assente dalle riunioni del Consiglio per tre volte consecutive e senza giustificazione, decade dal mandato.

 

Qualità del Consigliere (uomo e donna) del CPP

 

È persona di preghiera

Sa ascoltare

Usa la testa

Conosce il territorio

Non si abbandona al passato

Vive il CPP come momento di comunità

Non smette di porsi domande

Sa pazientare (anche con se stesso/a)

Cerca di andare oltre la prima impressione

Sa darsi delle priorità

Sa celebrare/festeggiare

È ottimista/speranzoso

 

 

Cuore della Parrocchia

Contenuto in costruzione

  • contenuto
  • in
  • costruzione
info
 

Fratel Eugenio



Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Fratel Eugenio Durosini è nato a Ghedi (BS) nel 1935 e dal 1956 è stato Fratello Coadiutore presso i padri della Società di Maria (cioè ha preso i voti come religioso, ma non l'ordinazione sacerdotale).

Dopo aver lavorato nelle varie sedi dei Padri Maristi italiani, è approdato al Rivaio nel novembre 1976 e qui è rimasto fino alla morte avvenuta nell'aprile 2012.

Grande lavoratore, amante della musica, sempre pronto a scambiare un sorriso e una battuta con tutti, ha legato il suo nome soprattutto al Villaggio del Giovane dove per anni ha lavorato giornalmente curando l'ambiente e le relazioni con le persone.

 

Consiglio Pastorale



Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Statuto del CPP

Componenti del CPP

Il CPP ha il compito, sotto la guida del Parroco, di esaminare le situazioni e le problematiche della parrocchia e di proporre soluzioni operative, contribuendo alla realizzazione delle medesime.

Il Consiglio dedica, in ogni riunione, un congruo tempo alla preghiera e alla riflessione sulla Parola di Dio; da essa infatti ricevono ispirazione, i suggerimenti e le decisioni da prendere.

Possono far parte del CPP i fedeli che sono in comunione con la Chiesa, partecipano alla vita della parrocchia e si rendono disponibili ad un servizio, nello spirito dell’ascolto, del dialogo e della collaborazione.
I membri del CPP vengono designati mediante elezione in ragione di particolari competenze o in forza di specifici servizi che svolgono all’interno della parrocchia. Possono essere scelti anche direttamente dal Parroco

 

News

  • Tutto
  • 2015
  • 2016
  • 2017
  • 2018
  • Appuntamenti
  • Avvisi
  • Bambini
  • Caritas
  • Corale
  • Cpp
  • Famiglie
  • Festa Della Madonna
  • Giovani
  • News
  • Oratorio
  • Vdg
  • + recenti
  • Titolo
  • + vecchi
  • Il mini-campo invernale anche quest’anno si è regolarmente svolto nei giorni 3-4-5 gennaio. E anche per quest’anno la meta è
    Leggi
    • 2018
    • Giovani
    • News
  • SABATO 22 LUGLIO - ORE 20 IL SABATO DEL VILLAGGIO - CENA AL VILLAGGIO DEL GIOVANE   INCONTRO AL 50° a seguire
    Leggi
    • 2017
    • Appuntamenti
    • Avvisi
    • Bambini
    • Famiglie
    • Giovani
    • News
    • Vdg
  • Martedì e Dintorni martedì 11 luglio - ore 21:15 GIOCHI A SQUADRE PER RAGAZZI   martedì 18 luglio - ore 21:15 IL
    Leggi
    • 2017
    • Appuntamenti
    • Avvisi
    • Bambini
    • Famiglie
    • Giovani
    • News
    • Vdg
  • COREZZO 2017 CAMPO ESTIVO PER GIOVANI RIVAIO - MANCIANO - BROLIO - CASTRONCELLO ANNI 2001 - 2002   DAL 23 AL 28 LUGLIO 2017
    Leggi
    • 2017
    • Appuntamenti
    • Avvisi
    • Festa Della Madonna
    • Giovani
    • News
  • Per la quarta volta il VILLAGGIO DEL GIOVANE porterà tanta musica dal vivo a Castiglion Fiorentino! Non perdete l'occasione. Ulteriori
    Leggi
    • 2017
    • Appuntamenti
    • Avvisi
    • Giovani
    • News
    • Vdg
carica altro tieni premuto SHIFT per TUTTO carica TUTTO
United Kingdom Bookmaker CBETTING claim Paddy Power Bonus from link.